1

Premiazione “DISEGNA IL TUO EROE”

Alcuni momenti della premiazione Si è tenuta Sabato 30 Maggio presso la nuova filiale di Capaccio 2 la premiazione del contest organizzato dall’Associazione Giovani soci della BCC di Aquara, “Disegna il tuo eroe” riservato ai figli di soci e clienti della Banca, con età compresa tra i 5 e i 10 anni.
“All’inizio era sembrata una lunga vacanza, una lunga coda del carnevale. Si andava a spasso in bicicletta e si guardavano i cartoni anche al mattino. Poi nel giro di poche ore, la vita dei nostri figli è cambiata e loro si sono ritrovati, più o meno inconsapevoli, a disegnare arcobaleni da appendere alle finestre, mentre guori sbocciava la primavera. Ma è importante spiegare ai bambini che cosa sta succedendo perché i bambini hanno bisogno di sicurezza, di spiegazioni semplici e chiare che possano essere ricondotte alla loro percezione del mondo. Dobbiamo stare attenti a non essere incoerenti, non possiamo dire “non è nulla” e poi passare tutto il giorno attaccati alle notizie o parlare al telefono usando termini allarmanti. Il contest ha dato la possibilità ai nostri figli di esprimere con colori e matite come loro hanno “letto” questo virus,questa emergenza mondiale. Tutti i disegni hanno colpito nell’intento, ci hanno fatto riflettere e allo stesso tempo commosso. Grazie a BCC Aquara Giovani per questa iniziativa.” : queste le parole di apprezzamento di Anna Cammarano, la mamma del vincitore Gianvito Urti, il cui disegno ha ottenuto il più alto numero di like sulla pagina facebook dell’Associazione.
“I nostri bambini hanno imparato che i nuovi eroi non indossano il mantello, ma abiti da lavoro, che non combattono, ma resistono, figure professionali che hanno continuato con il loro lavoro a garantire cure mediche, sicurezza e servizi primari a tutti noi” dichiara Rossella Di Stasi, presidente dell’Associazione BCC Aquara Giovani”.

Altre News

BancaInforma – Crescita Trimestrale

Dati trimestrali in continua crescita. Continua il percorso di crescita della BCC di Aquara. I dati del primo trimestre 2023, infatti, rimarcano l’ottimo stato di

BancaInforma – Causa vinta

Vinta causa destinata a fare scuola nei rapporti tra istituti di credito e clienti. LA BCC di AQUARA VINCE UNA CAUSA DESTINATA A FARE SCUOLA