dati 31 luglioOK

Bcc di Aquara, al 31 luglio crescita costante e significativa

Condividi su facebook

Dati al 31 luglio nel segno della crescita per la Bcc di Aquara: lo dimostrano i numeri più significativi rispetto alla fine del 2018. Dai dati di sintesi della Banca che riportiamo nella tabella allegata, si evidenzia che la “raccolta diretta” è cresciuta del 4,9%. Si tratta dei depositi della clientela su conti correnti, depositi a risparmio e certificati di deposito. Con questo dati si misura anche la fiducia della clientela verso la Banca. La crescita è stata abbastanza significativa in quanto abbiamo ben 13 mln in più di raccolta. Di questi tempi è un dato che ha una sua valenza. Gli “impieghi clienti” sono invece cresciuti del 9.36% (ben 20 milioni in valore assoluto). Si tratta dei prestiti che la Banca concede alla clientela. La crescita in questo caso è molto più sostenuta e significativa. La Banca si è mossa benissimo nel comparto dei prestiti perché ha privilegiato il credito a breve (anticipo fatture) e il frazionamento del rischio (mutui). In particolare preme far notare che il prestito medio utilizzato dalla clientela è di soli 23.000 euro, quindi c’è un salutare frazionamento del rischio. Inoltre va fatto notare che i nuovi fidi deliberati dal CdA al 31 luglio ammontano a 58,9 mln contro i 97,6 mln dell’intero 2018. Proiettando il dato a fine 2019, potremmo ragionevolmente arrivare a superare abbondantemente i 100 mln di nuovi fidi deliberati e quindi in significativa crescita rispetto al 2018. Da segnalare che il dato delle sofferenze lorde sugli impieghi lordi della nostra Banca (5,05%) è inferiore rispetto al dato nazionale delle altre Bcc (6,9%). Inoltre, il tasso medio sugli impieghi è diminuito del 0,05 % mentre il tasso medio sulla raccolta è aumentato del 0,015%. I soci della Banca sono cresciuti del 6,08% ma nei prossimi mesi la crescita sarà più alta perché avremo 200 nuovi soci da Altavilla e 20 nuovi soci da Controne in applicazione della nuova normativa di Banca d’Italia sull’ampliamento della competenza territoriale delle BCC. Infine, il numero dei conti correnti è cresciuto del 5,51% e il numero dei clienti si è incrementato del 5,54%. Ad oggi abbiamo infatti ben 16.929 conti correnti in essere e ben 31.824 clienti intestatari di un rapporto bancario. Alla luce di questi numeri possiamo essere ragionevolmente soddisfatti e fiduciosi sul futuro dell’azienda.

Altre News

Copertina Inaugurazione Deco - BCC Aquara

Al fianco delle Imprese del Territorio

Inaugurato oggi il nuovo punto vendita Decò nel centro della città di Agropoli. L’imprenditore 𝐂𝐚𝐫𝐦𝐞𝐥𝐨 𝐈𝐧𝐟𝐚𝐧𝐭𝐞, dopo l’apertura del maxi store Decò in località Mattine,

Vechie Glorie e Baby Tifosi - Direttore Antonio Marino e Luca Fusco

Vecchie glorie e baby tifosi

Luca Fusco, ex capitano della Salernitana, premiato alla festa a Pontecagnano da Antonio Marino, DG della BCC di Aquara Oltre 400 tifosi per una festa

Simone-Pepe-dipendente-BCC-–-Prof.-Francesco-Oliva-del-DIPMED-Unisa-–-Prof.-Nicola-Maffulli-–-DG-Antonio-Marino-–-Vice-Presidente-Lucia-Baldino.

Diamo sostanza alle IDEE

È iniziato ieri, presso l’Hotel Ariston di Capaccio Paestum, l’Incontro Annuale del progetto Europeo ITN-MSCA sulle Prospettive per l’Innovazione e il Futuro della rigenerazione Tendinea,

il Direttore Generale Antonio Marino, Giuseppe Bruscolotti, Camine Apadula

BRUSCOLOTTI, uno di noi

Questo pomeriggio, presso la Sede amministrativa della Banca a Capaccio, il Direttore Generale Antonio Marino ha ricevuto la gradita visita di Giuseppe BRUSCOLOTTI, ex calciatore,