oznor_vivid

Resto al Sud. Marino: «ragazzi, investite su voi stessi»

Condividi su facebook

Il direttore della Bcc di Aquara, Antonio Marino, ha preso parte all’incontro voluto dal sindaco di Bellosguardo, Geppino Parente, per approfondire la misura “Resto al Sud”. Un intervento, quest’ultimo, che vede coinvolte anche le banche, attraverso i progetti e le idee sottoposte dai giovani interessati. L’incontro è stato moderato dal direttore del quotidiano “La Città di Salerno” Antonio Manzo. Al tavolo, insieme al sindaco, anche Vincenzo Durante di Invitalia, l’Agenzia nazionale per lo sviluppo d’impresa il quale ha fatto sapere che sono, attualmente, 2.600 le domande approvate al Sud per tale misura.

Un momento dell’incontro nell’aula consiliare di Bellosguardo

“La forza del Sud è di chi resta e con coraggio e fiducia nei luoghi di origine e riesce a superare o accettare le difficoltà, i giovani non devono perdere la volontà di fare”. È la dichiarazione del direttore generale della Bcc di Aquara, Antonio Marino, il quale ha sottolineato anche gli aspetti a volte più paradossali della macchina pubblica: «Gli investimenti hanno bisogno anche di buone infrastrutture mentre invece, a volte, per un Comune è più semplice ottenere fondi per ricostruire una scuola che rattoppare le buche sul tratto viario».

Il direttore Marino ha ascoltato con entusiasmo anche le testimonianze dei giovani del luogo che hanno dimostrato grande attaccamento per il territorio, attenzione alla cultura, ai valori e alle tradizioni locali e voglia di fare. Tra questi Cristian Campanelli, presidente dell’associazione Rehub Alburni, il quale ha detto: “Io voglio continuare a restare al Sud, nel territorio dove sono nato, non solo occupandomi della coltivazione delle piante officinali ma anche alla realizzando anche un negozio per poterle commercializzare”.

Marino ha lanciato parole di sostegno alle giovani generazioni del territorio ma ricordando sempre il necessario supporto che le istituzioni devono garantire loro. All’incontro erano presenti molti amministratori tra cui il sindaco di Laurino e direttore del Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni, Gregorio Romano, i sindaci di Petina, Ottati, Buccino e Campora.

 

Altre News

una banca sempre più sportiva - Jomi Salerno e bbc aquara

UNA BANCA SEMPRE PIU’ SPORTIVA

Ieri mattina, una rappresentanza della PDO HANDBALL SALERNO 1985 – meglio nota come Jomi Salerno – squadra di pallamano femminile di cui la Bcc Aquara

SOLUZIONE-ENERGIA-PER-TUTTI

SOLUZIONE “ENERGIA PER TUTTI”

Sulla scia dei diversi decreti tematici, vedi “Decreto Energia”, e in coerenza con le regole Europee vigenti e con i provvedimenti attuativi del Pacchetto Europeo

ROCCADASPIDE - bcc aquara

Incontri conviviali di alto spessore

ROCCADASPIDE – 08 Novembre 2022 Presso l’Agriturismo Carretiello a Roccadaspide, la BCC di Aquara ha incontrato numerosi amici, soci e clienti per mantenere vivo il

Crescita serena e costante - Copertina

Crescita Costante e Serena

La situazione contabile della nostra Banca, alla fine del terzo trimestre, è racchiusa nella tabella n. 1 che indica i maggiori riferimenti e gli indici