Bilancio 2018: la Bcc di Aquara tra le più solide della Campania

Condividi su facebook

«Crescita degli impieghi e della raccolta diretta grazie al gioco di squadra, ad un team giovane e motivato ma soprattutto alla cura del cliente». Questi in sintesi gli aspetti rimarcati dal Direttore Generale della Bcc di Aquara, Antonio Marino, nel corso della conferenza stampa in cui è stata presentata l’anteprima del Bilancio 2018. I dati emersi confermano la Bcc di Aquara tre le banche più sane e solide della Campania.

Il direttore ha illustrato i risultati positivi raggiunti dalla Banca di credito cooperativo nel 2018. A partire dagli impieghi a clienti, ovvero le operazioni di fido in conto corrente, mutui, anticipo fatture, che sfiorano il 20% (+19,49% rispetto al 2017). È aumentata, inoltre, la raccolta diretta che ha raggiunto quota 269 milioni (€ 269,378), nel 2017 erano 252 milioni. A questo si aggiunge un +6,58% di incremento nel numero dei clienti, che adesso superano le 30.000 unità (30.157 il numero totale della clientela). Mentre l’utile netto raggiunge quota 1 milione 800 mila euro (€ 1.813.269). Le filiali sono attualmente 12, in previsione c’è l’apertura di altri 2 sportelli.

«Stiamo raggiungendo ottimi risultati – sottolinea il direttore generale Antonio Marino – sui quali però non bisogna mai cullarsi, anzi. La nostra banca è lontana dai grandi capitalismi e lo sarà sempre perché noi siamo nati cooperativa e tali restiamo». Marino ha poi aggiunto: «Siamo particolarmente soddisfatti dei risultati raggiunti che ci pongono nella condizione di una delle Banche di credito cooperativo più sane e solide della Campania. La nostra Banca è cresciuta finora sempre da sola senza fusioni o aggregazioni, siamo arrivati a questi risultati solo con la nostra forza. Nel 2019 apriremo altre due filiali, Pellezzano ed Agropoli, al contrario delle grosse banche che si fanno notare per i tanti sportelli che chiudono e per gli esuberi di personale. La Bcc è una banca solida ed affidabile che offre risposte convenienti in tempi brevi sia alle famiglie che alle imprese. La mission della Bcc Aquara per il 2019 – conclude Marino  – è l’impegno per il territorio senza soste».

Altre News

Copertina Inaugurazione Deco - BCC Aquara

Al fianco delle Imprese del Territorio

Inaugurato oggi il nuovo punto vendita Decò nel centro della città di Agropoli. L’imprenditore 𝐂𝐚𝐫𝐦𝐞𝐥𝐨 𝐈𝐧𝐟𝐚𝐧𝐭𝐞, dopo l’apertura del maxi store Decò in località Mattine,

Vechie Glorie e Baby Tifosi - Direttore Antonio Marino e Luca Fusco

Vecchie glorie e baby tifosi

Luca Fusco, ex capitano della Salernitana, premiato alla festa a Pontecagnano da Antonio Marino, DG della BCC di Aquara Oltre 400 tifosi per una festa

Simone-Pepe-dipendente-BCC-–-Prof.-Francesco-Oliva-del-DIPMED-Unisa-–-Prof.-Nicola-Maffulli-–-DG-Antonio-Marino-–-Vice-Presidente-Lucia-Baldino.

Diamo sostanza alle IDEE

È iniziato ieri, presso l’Hotel Ariston di Capaccio Paestum, l’Incontro Annuale del progetto Europeo ITN-MSCA sulle Prospettive per l’Innovazione e il Futuro della rigenerazione Tendinea,

il Direttore Generale Antonio Marino, Giuseppe Bruscolotti, Camine Apadula

BRUSCOLOTTI, uno di noi

Questo pomeriggio, presso la Sede amministrativa della Banca a Capaccio, il Direttore Generale Antonio Marino ha ricevuto la gradita visita di Giuseppe BRUSCOLOTTI, ex calciatore,